V’al ricurdùm noi…

Av ricurdì “Amricord”? Mia “Amarcord” ad Fellini, anca s’ i du num i sa sméian parché i völan dì la stesa roba. Parlùm inveci dal docümentäri che al regista piaṡintein Roberto Dassoni l’ha fat par dä una testimuniansa viva ad la nosa leingua. In avtoin in n’ävan parlä  in s’la Libartä e a Telelibartä. I prutagunista i en i vec’ ad Piaṡeinsa, ch’ i cointan la so storia in dla citä d’una vota.

Ecu, la preṡentasion la sarà giuidé 8 ad mag’ in dl’Auditorium ad la Fundasion ad Piaṡeinsa e Avgevan. Sum mia gnanmò l’uräri, ma v’al ricurdarùm prima ad cul dé lé. Intant fì un grup in dal fasulët.

Ché suta, al trailer dal docümentäri.

E ché i atur Francesca Chiapponi e Pino Spiaggi in d’un toc dal docümentäri.

Advertisements

One Comment

  1. […] Vi avevamo promesso che avremmo tenuto al corrente tutti gli interessati sull’esatto orario in cui per la prima volta verrà presentato al pubblico Amricord, il documentario girato in dialetto piacentino dal regista Roberto Dassoni con Donatella Ferrari. La proiezione si svolgerà in due momenti diversi: alle 17 e alle 21. Come anticipato qualche giorno fa, la data da ricordare è quella di giovedì 8 maggio. Il luogo, l’auditorium della Fondazione di Piacenza e Vigevano, in via Sant’Eufemia 12 a Piacenza. […]

    Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...