Il Padre Nostro in piacentino a Gerusalemme

Foto raffigurante un pannello con il padre nostro in milanese: "Pader Nostèr che te seet in ciel, sia santificaa el tò nomm, vegna el tò regn; sia fada la toa volontà, come in ciel anca in terra. Damm in coeu el nòster pan d'ogni di' e rimèttom i noster dèbit come numm je rimettom ai nòster debitor, e tirom nò in tentazion, ma liberom del mal Amen."

Un pannello della chiesa del Pater Noster di Gerusalemme con preghiera in milanese. Fonte: http://milano.corriere.it

La chiesa del Pater Noster è un tempio cattolico edificato sul monte degli Ulivi di Gerusalemme, dove, secondo la tradizione, Gesù avrebbe insegnato il Padre Nostro ai discepoli. Lì sono inoltre raccolte le trascrizioni di questa preghiera in numerose lingue, nazionali e locali. Una di quelle che prossimamente comparirà su un nuovo pannello sarà la versione in piacentino, probabilmente a poca distanza da lingue ben più diffuse e conosciute nel mondo.

L’iniziativa è frutto della collaborazione tra l‘Ufficio pellegrinaggi della Diocesi di Piacenza-Bobbio e la Famiglia Piasinteina (su tutti Luigi Paraboschi e Fausto Fiorentini), i cui esperti sono stati incaricati di redigere la non scontata traduzione. La notizia è stata diffusa sulla penultima edizione del Nuovo Giornale, il settimanale diocesano.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...